C.I.S.C.R.I.

 

CISCRI 

LA STORIA

L'Ufficio Storico CISCRI è stato costituito il 13 novembre 2002, su proposta del prof. Paolo Vanni, dal Commissario Comitato Regionale CRI Toscana che ha accolto il suggerimento di organizzare e valorizzare il grande patrimonio storico della Croce Rossa Italiana.

L'Ufficio Storico ha come compito principale la conservazione, la scrittura e la divulgazione della storia della Croce Rossa.

Dalla sua costituzione ha pubblicato su riviste nazionali ed internazionali più di 50 articoli sulla storia o su personaggi di Croce Rossa e 10 opere, contribuendo inoltre con la scrittura di capitoli alla redazione di alcuni libri. L'Ufficio inoltre pubblica all'occasione un suo bollettino, i Quaderni H.Dunant.

L'Ufficio Storico Regione Toscana, ha ideato e realizzato i Corsi di Storia della Croce Rossa e della Medicina per il conseguimento, dopo esame finale, del diploma di CISCRI (Cultore Italiano di Storia della Croce Rossa Internazionale). Il diploma, riconosciuto anche dal SISM (Società Italiana di Storia della Medicina), dà titolo a svolgere lezioni sulla Storia della Croce Rossa e della Medicina. Il Corso, sperimentale nelle sue due prime edizioni, è stato riconosciuto ufficialmente prima con disposizione presidenziale e poi, nel giugno del 2007, approvato definitivamente dal Comitato Centrale diventando così anch'esso un'attività formativa della Croce Rossa Italiana. Molti Comitati della Croce Rossa Italiana oggi si offrono di ospitare il Corso.

L'Ufficio Storico ha favorito la diffusione dell'attività in tutta Italia e così sono stati creati altri Uffici Storici a Trieste, in Calabria, a Genova, in Puglia, a Brescia, a Bergamo, a Firenze, ad Aprilia, a Roma, a Thiene (VI) ed in numerose altre città e regioni. Sono stati riscoperti, inoltre, tutti gli archivi storici della CRI: in particolare l'Archivio Storico di Roma è stato finalmente recuperato pienamente e valorizzato.

Nell'aprile 2006, in riconoscenza di tutto il lavoro svolto, il Presidente della Croce Rossa Italiana, dott. Massimo Barra ed il Consiglio Direttivo Nazionale, all'unanimità, hanno nominato il Prof. Paolo Vanni Delegato Nazionale per la ricerca, l'informazione e l'insegnamento sui temi della Storia della Croce Rossa con la seguente motivazione: "Questa nomina è frutto non solo del suo grande impegno in Croce Rossa ma anche della sua grande competenza sui temi della Croce Rossa".